Nuovo appuntamento con la segnalazione di alcune ultime novità discografiche – singoli, EP, album – di un tour e di un video: buona lettura.

le segnalazioni di oggi
EVANDRO -
"SU LE MANI"
CRONICO - "DIVIETI"
GLI ANIMALI NOTTURNI - “NEW MEXICO”
IL  TOUR - MAX PEZZALI - “MAX30  NEI PALASPORT #HITSONLY”
IL VIDEO - RUMBA DE BODAS -  "TODO MUNDO"

EVANDRO
SU LE MANI
È disponibile su tutte le piattaforme digitali “Su le mani” (distribuzione Ada Music Italy – https://ada.lnk.to/sulemani), il nuovo singolo di Evandro, cantautore romano da milioni di streaming. Il brano arriva dopo la pubblicazione del primo EP dell’artista, “Tutto”, e dopo un tour in tutta Italia. “Su le mani” è stato scritto e composto da Evandro e prodotto dall’artista con Marta Venturini. «Nell’immaginario comune, il nemico è cattivo, agguerrito e determinato ad annientarci, qualsiasi sia il costo. E se non dovesse necessariamente essere così?racconta Evandro – “Su le mani” parla di un’altra specie di antagonisti: quelli impauriti, insicuri e magari costretti a lottare per cause non condivise dopo essere stati strappati alle proprie famiglie e ai propri sogni. Ci sono paesi che entrano in guerra; ci sono ragazzi che invece la fanno». Evandro è un cantautore di Roma. Classe 2001, inizia a scrivere le sue prime canzoni a 17 anni. Comincia ad esibirsi in pubblico nel 2019, suonando in diversi locali della Capitale. Nel 2020 partecipa al programma di Canale 5 “Amici” ed esce il suo primo singolo “Guacamole”, seguito da “Roma Centro”, “Ritrovarci (Califormia)” e “Tudo bem?”. I suoi testi, dissoluti e ironici, affrontano le tematiche del disadattamento sociale, dell’amore, del divario generazionale. Tra le sue influenze musicali spiccano i Little Joy, Bob Dylan, Giorgio Poi e diversi artisti della scena contemporanea. Il 27 Novembre 2021 con un concerto a Largo Venue a Roma, Evandro presenta in anteprima i brani contenuti nel suo nuovo EP uscito nel 2022 e distribuito da ADA Music Italy. Segue un tour (in collaborazione con Otr) in cui Evandro si esibisce in duo in alcune delle principali città italiane.

CRONICO
“DIVIETI”
Divieti è il nuovo singolo di Cronico con l’etichetta discografica italiana TRB rec di Andrea Tognassi – Music Publishing. Un brano introspettivo, che racconta il viaggio interiore di Cronico  alla ricerca del vero significato dell’amore; sempre senza perdere di vista la sua responsabilità, da cantautore, di affrontare ogni tema con estremo rispetto, evitando di cadere nella banalità, come ci racconta l’artista stesso: “Ho scritto Divieti in un periodo in cui mi chiedevo insistentemente cosa voglia dire fare il cantautore ed in che modo, il mio essere tale, possa declinarsi al giorno d’oggi. Molti ritengono il cantautorato in crisi, è vero, ma è realmente così? Personalmente ritengo di no. Certo, il ruolo del cantautore e la sua immagine sono profondamente cambiati.Ma è proprio dal concetto stesso di crisi che dobbiamo ripartire. La crisi, infatti, non ha età: investe ciascuno di noi in qualsiasi tempo e spetta alla sensibilità artistica di chi vive d’arte coglierne il significato e, soprattutto, trovare un modo per sfuggirle. Ecco, nelle mie crisi interiori e nella determinazione con cui le affronto io mi sento cantautore. Nell’amore e nei mille nodi da sciogliere che porta con sé io scopro, ogni giorno, la bellezza di fare musica. Divieti è una soluzione originale a un conflitto che ho vissuto, è un mezzo sperimentale che ho creato per raccontare l’amore in tutte le sue contraddizioni. Con Divieti, insomma, ho infranto innumerevoli cliché, fra cui quello secondo il quale parlare d’amore sia sempre banale. Non è tanto di cosa parli, ma come lo fai. Ecco, io spero che questa traccia possa guidare chi l’ascolta proprio come ha fatto con me, aiutare la gente a perdersi per ritrovarsi, che alla fine è un po’ il senso di tutto”. “Divieti, disponibile in tutti i migliori Digital Store, emoziona l’ascoltatore dalla prima nota. Cronico, pseudonimo di Fabio Parrottino, è un cantautore italiano, cresciuto a Maranise, in provincia di Catanzaro. È l’amore il marchio di fabbrica di Cronico, che fa da padrone anche nel suo ultimo vibrante singolo “Divieti”. Stile ed influenze musicali ricercati; personalità introversa e malinconica; emergente dell’indie pop italiano, Cronico tratta tematiche come amore, solitudine, alcolismo e depressione, usando spesso basi melodiche e articolate, in antitesi ai temi trattati. Il suo non è un indie semplicemente triste, ma esprime calore; un’emozione profonda che colpisce l’ascoltatore e ne fa vibrare l’anima.

GLI ANIMALI NOTTURNI
“NEW MEXICO”
Da venerdì 25 novembre è disponibile in radio, sulle piattaforme digitali e su tutti i digital stores “New Mexico”(Automatic Records), il nuovo singolo della band gardesana Gli Animali Notturni. La band dopo la pubblicazione di “Vivere D’Istanti” (2018), EP (2021) e il singolo “Con Te” (2022) torna sulle scene  con il brano New Mexico preparandosi così al 2023, anno in cui sarà pubblicato il secondo disco ufficiale del quintetto. Il brano si potrebbe definire una canzone da viaggio, un viaggio raccontato da chitarre torride, il basso melodico, la batteria pulsante, le serie TV e quel deserto immaginario dove il testo ci porta a spasso tra ciò che si era, ciò che si è e quel che sarà. Questo singolo come spiega la band “è una canzone dove ritrovarsi anche quando ci si sente persi”. “Mi alzo e mi preparo un caffè, ho una tazza di Breaking Bad, sembro buono come il signor White ma cattivo come Heisenberg”. Inizia così “New Mexico”, come per dire che volendo o non volendo, in ognuno di noi si nasconde un lato buono e uno cattivo, luce e ombra nelle nostre vite quotidiane, per poi arrivare alla desolante chiusura del ritornello “Adesso rimane il deserto, mi sembra il New Mexico”. Un brano diverso rispetto a quelli fino ad ora realizzati dal quintetto, 3 minuti e 27 secondi di libertà tra la sabbia e i cactus che nascondiamo nella nostra quotidianità. L’intimità alla quale non rinunceremo mai: “e mi hai lasciato il vuoto della fine di una serie TV”. La band  Gli Animali Notturni è composta da Matthew Zak (voce, chitarra), Giovanni Boscaini (basso), Simone Simbeni “Jimbo”(chitarra), Andrea Della Valle (batteria), Nicola Mansueto (chitarra).

IL  TOUR
MAX PEZZALI
“MAX30  NEI PALASPORT #HITSONLY”

Lunedì 28 novembre 2022 | MILANO
– Mediolanum Forum – SOLD OUT
Martedì 29 novembre 2022 | MILANO
 – Mediolanum Forum – SOLD OUT
Mercoledì 30 novembre 2022 | MILANO
 – Mediolanum Forum – SOLD OUT
Giovedì 08 dicembre 2022 | ROMA
 – Palazzo dello Sport – SOLD OUT
Venerdì 09 dicembre 2022 | ROMA
 – Palazzo dello Sport – SOLD OUT
Lunedì 20 marzo 2023 | TORINO
– Pala Alpitour – SOLD OUT
Martedì 21 marzo 2023 | TORINO
– Pala Alpitour
Giovedì 23 marzo 2023 | BRESCIA
– Brixia Forum- SOLD OUT
Mercoledì 29 marzo 2023 | BOLOGNA
– Unipol Arena – SOLD OUT
Venerdì 31 marzo 2023 | FIRENZE
– Mandela Forum – SOLD OUT
Venerdì 07 aprile 2023 | EBOLI (SA)
– Palasele
Lunedì 17 aprile 2023 | MILANO
– Mediolanum Forum- SOLD OUT
Martedì 18 aprile 2023 | MILANO
– Mediolanum Forum – SOLD OUT
Giovedì 20 aprile 2023 | MILANO
– Mediolanum Forum – NUOVA DATA
Venerdì 21 aprile 2023 | MILANO
– Mediolanum Forum – NUOVA DATA
L’organizzatore declina ogni responsabilità in caso di acquisto di biglietti fuori dai circuiti di biglietteria autorizzati non presenti nei nostri comunicati ufficiali.
info: www.vivoconcerti.cominfo@vivoconcerti.com – +39.02.30515020
È inarrestabile il successo del Tour nei Palasport 2022/23 di Max Pezzali #HITSONLY. Sono ora SOLD OUT anche la data a Bologna e le due date primaverili di Milano precedentemente annunciate, e si aggiungono due nuovi appuntamenti milanesi al MAX30, prodotto e organizzato da Vivo Concerti. I biglietti sono disponibili online su  www.vivoconcerti.com e in tutti i punti vendita autorizzati. Tra i cantautori più amati del panorama italiano, Max Pezzali ha celebrato a luglio i suoi 30 anni di carriera con la doppia data di SAN SIRO CANTA MAX. Lo show, prodotto e organizzato da Vivo Concerti, ha coinvolto lo Stadio San Siro di Milano e ha trasformato la più prestigiosa e ambita venue per la musica dal vivo in un gigantesco ed emozionante karaoke, regalando al pubblico un concerto indimenticabile, al ritmo trascinante e coinvolgente dei suoi più grandi classici. La festa continua nei Palasport, per continuare a celebrare una carriera così straordinaria. Cantare a squarciagola, questa è la chiave per uno spettacolo basato solo ed esclusivamente sulle grandi hit della carriera di Max: la scaletta ripercorre successi caratterizzati da melodie indimenticabili e testi che sono entrati di diritto nel vocabolario  di più generazioni, per un viaggio indietro nel tempo che fa rivivere le emozioni di un passato che nessun altro come Max Pezzali sa riportare alla luce. 

IL VIDEO
RUMBA DE BODAS
 “TODO MUNDO”
Rubik Media
 in collaborazione con la Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti di Milano, presentano il video “Todo Mundo“, ultimo singolo uscito per Rubik Media che fará parte nel nuovo album dei Rumba de Bodas in uscita prevista marzo 2023. La band di stanza a Bologna attiva dal 2008, nasce dall’unione di 7 musicisti che ormai da 13 anni  grazie al loro sound afrobeat ha fatto smuovere il pubblico dei festival piú importanti d´Europa. “Todo Mundo” sará presentato dal vivo durante il concerto completo dei Rumba de Bodas. Regia e sceneggiatura di Edoardo Maione – Fotografia di Valentina Todeschi.  Un nuovo capitolo per la band di base a Bologna, un brano che parla di libertà, libertà di essere chi si desidera e di visitare il mondo, ispirato dalle musiche del batterista algerino Kharim Zhiad. La fine ufficiale dell’estate è proprio qui, in questo brano dolce-amaro tutto da ballare: più che un brano, un cambio di direzione, la voglia dei Rumba de Bodas di scrollarsi di dosso l’etichetta di “gruppo da live” e fare quel salto di qualità che si meritano. Dopo 10 anni di su e giù dai palchi di tutto il mondo e brani dal mood esplosivo, il gruppo bolognese vuole esplorare nuove strade e scoprire nuovi lati di se stesso, senza abbandonare però quello che hanno costruito in questi anni.  Per farlo hanno deciso di iniziare con un brano dal mood chill (etereo) ispirato dalle musiche algerine di Karim Zihad e da pensieri di Libertà. “Todo Mundo” è scritto in portoghese e francese, due lingue che guardano al passato al presente ed al futuro del gruppo: il francese d’Africa, da cui viene l’ispirazione di molti dei loro brani passati e da cui è utile ripartire, e il portoghese Africano ma anche Latino , dove presto ì Rumba approderanno per un nuovo tour. I Rumba de Bodas nascono a Bologna nel 2008 dall’incontro di un gruppo di compagni di scuola. Il  loro nome deriva dall’unione di due espressioni bolognesi: “rumba”, ovvero far rumba, far casino, e  “bodas” che deriva dai matrimoni e, in questo caso,  diventa simbolo  del connubio tra i generi musicali con cui il gruppo sembra ancora oggi non riuscire a decidersi. Per  anni si esprimono prima per le strade cittadine, con un’attività di busking che li porta a girare e a ed esibirsi nelle piazze europee e italiane.